Stampa
Categoria: Gite e Manifestazioni
Visite: 873

Il ciclo di cinque incontri organizzati dall’Associazione Sicilia in Treno in collaborazione con Spazio Cultura – Libreria Macaione per la prima parte del 2018 arriva al quinto ed ultimo appuntamento.
Il nuovo incontro sarà dedicato ad un argomento di grande attualità per la Città di Palermo:  il Sistema Tram Palermo, la rete esistente e il progetto di estensione.
Alla manifestazione aderisce la Sezione siciliana del CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani).

Come è noto, dal 30 dicembre 2015 sono entrate in esercizio le prime quattro linee del tram di Palermo (fase I), che ha così fatto ritorno nella nostra città dopo circa 70 anni di assenza. Inoltre, recentemente è stato reso noto l’esito della gara internazionale di idee per l’ampliamento della rete (fase II) che comprende ulteriori sette tratte e che prevede la costruzione di un primo lotto costituito da tre tratte che, una volta realizzate, costituiranno insieme a quelle esistenti una rete significativamente sviluppata.
L’incontro organizzato da Sicilia in Treno intende essere l’occasione per una ricognizione che, partendo dal presente, ci proietti verso il futuro, dando una idea precisa sia di quanto già adesso il tram significhi nel trasporto pubblico a Palermo, sia quanto sia destinato a incidere nel futuro.

L’appuntamento è per martedì 22 maggio (inizio alle ore 17.30) presso Spazio Cultura – Libreria Macaione, in via Marchese di Villabianca, 102 a Palermo.
La presentazione dell’incontro è affidata all'Ing. Andrea Bernasconi, Presidente della Associazione Sicilia in Treno. Il primo intervento previsto è quello dell’Ing. Marco Pellerito (AMAT Palermo - R.U.P. Responsabile Unico del Procedimento del Sistema Tram Palermo - Fase I), che delineerà un bilancio di due anni di esercizio della rete tramviaria esistente. L’Ing. Marco Ciralli (Comune di Palermo - R.U.P. del Sistema Tram Palermo - Fase II) illustrerà il percorso che ha portato l’Amministrazione comunale a bandire il concorso internazionale per la progettazione della estensione della rete tramviaria di Palermo. Infine, avremo occasione di ascoltare l’Ing. Ruggero Cassata, componente del Raggruppamento vincitore del concorso di idee per la Fase II, che presenterà il progetto del Sistema Tram Palermo - Fase II risultato vincitore.

Gli incontri organizzati dall’Associazione Sicilia in Treno in collaborazione con Spazio Cultura – Libreria Macaione riprenderanno dopo l’estate, con ulteriori argomenti che riteniamo possano incontrare l’interesse degli amici di SiT.